Scala dei Turchi: una spiaggia particolare in Sicilia

Non ero molto sicura se volevo condividere questa mia scoperta qui sul blog. Sai quando per caso trovi un posto bellissimo, molto particolare, dove ci sono poche persone in un mese incasinato come agosto? Un luogo dove puoi arrivare a qualsiasi ora e c’è sempre lo spazio per il tuo asciugamano, puoi portare anche un ombrellone e stare tranquillo.

Poi ho pensato bene e alla fine ho deciso di farvi vedere questo pezzettino di paradiso in Sicilia, vicino ad Agrigento. Infatti l’ho scoperto esattamente quando ero alla Valle dei Templi: guardavo le cartoline in una bancarella piena di souvenir e per caso ho trovato la foto di una spiaggia bellissima, con una montagna bianca particolare. Ho letto il nome del luogo: “Scala dei Turchi“, ho chiesto informazioni al titolare della bancarella e ho scoperto che era lì vicino.

La Scala dei Turchi è molto particolare grazie a questa falesia di un caratteristico colore bianco puro, dove puoi camminare sopra, sederti, prendere il sole o semplicemente guardare il bel panorama. A prima vista questa roccia calcarea – che poi ho scoperto che si chiama “Marna” – sembra una roccia calda (o almeno io la immaginavo così). Ma invece è fredda e la sensazione di toccarla è piacevole.

Appena mi sono avvicinata ho visto che le persone si coprivano con un fango naturale locale. Dicevano che la pelle diventava più morbida. Mi sono divertita a spalmare questo fango sulle gambe!

Un po’ più in là ho trovato queste poltroncine naturali dove era possibile prendere il sole in una posizione comodissima con vista mare!

Io, che vado pazza per il mare, mi sono tuffata subito in acqua. E indovina? L’acqua era ghiacciatissima! Nei primi secondi pensavo di scappare, ma poi il corpo si abitua e la sensazione è piacevole (infatti dopo un po’ non senti più i piedi, le gambe, le braccia… lol)  Quando esci ti senti piena di energia!

Per chi vuole conoscere la zona, io consiglio di prenotare l’albergo ad Agrigento. Così puoi visitare sia la Valle dei Templi – che merita di essere vista – come la Scala dei Turchi.

Sotto potete trovare la mappa con l’esatta posizione della Scala dei Turchi.


View Sicilia in a larger map


Barbara Bueno è una giornalista brasiliana che vive a Firenze dal 2005. E' arrivata in Italia alla ricerca delle sue origini italiane e ha scoperto la Sicilia. Dal gennaio 2007 scrive anche il blog Brasil na Italia ( www.brasilnaitalia.net ) in portoghese; nel 2010 è stata responsabile del blog ufficiale della Regione Toscana in lingua inglese, Around Tuscany: http://www.turismo.intoscana.it/allthingstuscany/aroundtuscany/ e dal 2011 scrive anche il blog Trip2Italy (http://www.trip2italy.info).

Advertisement

2 Risposte to “Scala dei Turchi: una spiaggia particolare in Sicilia”

  1. Alessio

    giu 11. 2013

    Scusa se te lo dico, ma “Scale dei Turchi” non è che sia sconosciuta, è una delle spiagge più particolari e caratteristiche della Sicilia, non è una scoperta da condividere con gli altri ma un consiglio dove andare forse, cmq di spiagge non conosciute e di sicuro belle come le altre famose è pieno basta girare lungo la costa e si trovano di bellissime…Ciao

    Reply to this comment
  2. Barbara Bueno

    ago 09. 2013

    Ciao Alessio,
    Sarà pure famosa, ma comunque era abbastanza vuota quando ci sono stata qualche anno fa, ed era agosto!
    Poi se veramente fosse sconosciuta, non sarebbe li in quella cartolina… ;-)
    In ogni caso, sono sempre aperta ai tuoi suggerimenti di spiagge belle. Sono in Sicilia anche adesso per le ferie estive.
    Sono nei pressi di Trapani (San Vito Lo Capo, Castelammare del Golfo, Segesta, Erice, Valderice…)
    Ho ancora 10 giorni qui, se hai qualche idea di posticino dove posso portare anche una bimba di 1 anno, fammi sapere. :)
    A presto,
    Barbara

    Reply to this comment

Lascia una risposta